Home
    
 
Partner  |  Mercati      Sondaggi
Home Page   Bentornati in macelleria
 Agenda
Chi Siamo
 La Presidenza
 La Struttura
 Dove Siamo
 Contattaci
Categorie
 Commercio
 Turismo
 Servizi
 Trasporti
 Terziario Donna
 Giovani Imprenditori
 Fenacom 50&Più
Comunicazione
 Newletter
 News
 Informa categorie
 Informa gruppi
 Comunicati stampa
 Eventi
 Normative
Utilities
 Finanziamenti
 Enti Bilaterali
 Enasco
 Empav
Dal territorio
 Comunicati stampa
 Manifestazioni
Partner
Mercati in Provincia
di Cuneo

Manifestazioni Fieristiche 2017 in Piemonte  

Bentornati in macelleria
Zoom

La carne
il modo migliore per...


Cucinarla
:Spedialmente se si tratta di bistecche, fettine o filetto, far riscaldare molto bene la padella e soltando dopo stendere la carne. Appena creata la patina chiara, girarla sull'altro lato. In questo modo si effettua la cosidetta "sigillatura" evitando che la carne perda acqua. Successivamente abbassare la fiamma ed eseguire la cottura desiderata. Si otterrà una carne più tenera e più ricca di principi nutritivi. In particolare con il filetto: evitare di bucare la carne durante la cottura (si può usare il cucchiaio per girarla).
 
Per un buon bollito:Immergere la carne in acqua bollente. Il principio è sempre lo stesso, con il calore la carne si chiude mantenendo dentro, sapore e principi nutritivi. Eliminare gradualmente la schiuma che si formerà sulla superficie dell'acqua ed aggiungere le verdure quando la schiuma è sensibilmente diminuuta.
 
Per un buon brodo:Immergere la carne in acqua fredda. Coerentemente con quanto detto finora, se vogliamo che il sapore della carne e i suoi principi nutritivi passino al brodo, meglio partire dall'acqua fredda e lasciare che lentamente la carne ceda all'acqua le sue caratteristiche. 
 
Zoom
Gli arrosti
: Se utilizzate un tegame vale il principio di sempre: rosolare l'arrosto su tutti i lati (per chiuderlo) e poi abbassare la fiamma e lasciare cuocere a lungo, con il coperchio, a fuoco lento (meglio ancora se riuscite a dividere la cottura in due, la prima parte in pentola, la seconda nel forno a 180° Un ultimo consiglio. Per tagliare le fettine meglio aspettare che la carne si sia raffreddata. P.S.: fatevi consigliare dal Vostro Macellaio di fiducia il "taglio" più adatto per questo piatto. 
 
Carne in umido: Meglio usare carne tagliata in piccoli pezzi. Rosolare in olio e aromi prima di aggiungere pomodore ed altri ingredienti. Cottura lunga e a fuoco basso.
 
Ricette al cartoccio: Negli ultimi minuti di cottura "aprite" il cartoccio' in questo modo la condensa che si è formata all'interno evaporerà, lasciando una salsa più densa e saporita.

Consigli da parte del tuo Macellaio di Fiducia
Zoom Zoom Zoom Zoom

CONFCOMMERCIO  EUROPA

raccolta di documentazione sulle tematiche comunitarie

Legislazione europea,  Bandi regionali, Agenda settimanale europea, opportunità di finanziamenti, eventi e seminari, ecc.

News
 
Iscriviti alla newsletter

Registrati adesso!
La newsletter è gratuita! In questo modo potrai essere tempestivamente aggiornato.

Informa Categorie
Informa Gruppi
Comunicati Stampa
Eventi
Home | Privacy | Contattaci | Area riservata
Confcommercio - Imprese per l'Italia Provincia di Cuneo
“Unione del commercio del turismo dei servizi e dei trasporti, delle attivita’ professionali e del lavoro autonomo”
Via Amedeo Avogadro, 32 - 12100 CUNEO - Partita IVA e Codice Fiscale 80008150049 -
cuneo@confcommercio.it