Una app per trovare e farsi trovare nei mercati della provincia di Cuneo

Una app per trovare e farsi trovare nei mercati della provincia di Cuneo

Chiaramello, “Un’iniziativa importante a sostegno della categoria del commercio ambulante, su aree pubbliche e fieristi”

La conferenza stampa di presentazione martedì 25 maggio 2021 alle ore 11,00 a Cuneo in Piazza Galimberti

L’idea è quella di innovare in modo digitale il commercio ambulanti, fino ad oggi escluso, in un’ottica di valorizzazione del Territorio che nei mercati vede uno dei suoi punti di forza in termini di vendita delle eccellenze e di caratterizzazione tipica del nostro tessuto sociale.

“Il progetto – afferma Gualtiero Chiaramello, presidente del Sindacato Venditori Ambulanti e su Aree Pubbliche Fiva-Confcommercio-Imprese per l’Italia-della provincia di Cuneo – ha la doppia finalità di promuovere i prodotti agroalimentari di eccellenza del nostro Territorio e rafforzare la capacità commerciale dei commercianti ambulanti, in ambito di marketing e promozione ed il loro legame con il Turismo sempre più importante per la nostra economia”.

“Si tratta di geolocalizzare le bancarelle dei prodotti – precisa il Dr. Luigi Barbero, direttore dell’Ascom di Bra, che ha elaborato il Progetto ed attivato l’iniziativa – durante la loro presenza nei mercati, grazie alle tecnologie ICT, in modo che il Cliente, sia locale che turista di passaggio, possa individuare il luogo dove si trova il rivenditore in quello specifico momento e raggiungerlo per acquistare il prodotto di suo interesse”.

La segnalazione di presenza è già un passo importante, ma si è voluto guardare oltre, dando a ciascun ambulante la possibilità di creare e gestire un catalogo prodotti categorizzato ed esaustivo, completo di descrizioni ed immagini, un’anteprima della bancarella per invogliare la clientela ad una “capatina” sul posto per verificare con mano ed acquistare.

Martedì 25 maggio 2021, alle ore 11,00, la splendida cornice di Piazza Galimberti a Cuneo ospiterà la conferenza di presentazione del progetto “App Mercato 4.0”.

“Si tratta – interviene Luca Chiapella, presidente di Confcommercio-Imprese per l’Italia-della provincia di Cuneo – di un’iniziativa molto importante che appoggiamo fermamente, in quanto potrà essere d’aiuto alla rinascita di un settore come quello del commercio ambulante, su aree pubbliche e delle fiere, di importanza fondamentale per l’economia provinciale”.